Leader anticastrista cercasi, un milione di ricompensa

0

Come informa il sito “Cuba Money Project”, Il Dipartimento di Stato Usa ha stanziato un milione di dollari per promuovere la ricerca di leader capaci di ravvivare l’opposizione al regime castrista. La somma non è da capogiro, ma – come insegnano oltre sessant’anni di storia recente – si tratta di soldi gettati al vento. O meglio: bruciati sull’altare d’una politica vecchia e fallimentare, basata sull’idea che un leader, di qualsivoglia tendenza politica, si possa formare in laboratorio, con una borsa di studio ed una manciata di dollari. Barak Obama aveva, a suo tempo, un nobile tentativo di uscire da questa pluridecennale spirale d’imbecillità politica. Ora Trump è tornato all’antico, con tutta la grossolanità e l’ignoranza che lo definisce di fronte alla cronaca ed alla storia. Più soldi per finanziare un’opposizione che nasce morta proprio perché eterodiretta. E più sanzioni economiche che uccidono – colpendo le poche attività non statali – ogni speranza di rinnovamento…Leggi…

Share.

About Author

Leave A Reply

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.